Unghie Stiletto: come averle!

La tendenza degli ultimi anni potrà non piacere a tutte, ma indubbiamente le “nail addicted” avranno provato, almeno una volta nella vita, l’esperienza delle unghie c.d. a “stiletto”.

Stiletto

Lo “stiletto è una particolare forma di unghia, di gran moda ora in America, che prende il nome  da un’arma medioevale, lo Stilus, un pugnale la cui punta ricorda perfettamente quella delle unghie sagomate con tale profilo.

tacchi a spilloIn chiave moderna invece, vengono spesso paragonate ai tacchi a spillo, poiché sono sexy ma scomode proprio come le scarpe!

Ad ogni modo tale stile ha conquistato ben presto le star più in vista del panorama musicale internazionale come Adele, Katy Perry e Lana Del Ray e ciò ha contribuito a “diffondere il verbo” un po’ ovunque.
unghie stiletto

In verità, la tendenza è arrivata direttamente dai paesi dell’est, dunque molto più vicina a noi di quanto si possa pensare, ma si è sviluppata oltre oceano poiché sono sempre gli altri a raccogliere le novità e a diffonderle come proprie.
Nonostante possano non piacere, le unghia a stiletto sono in grado di valorizzare la mano di una donna, in quanto le conferiscono un aspetto affusolato che non è semplice da ottenere in altro modo.

Unghie a stiletto
Le controindicazioni tuttavia sono due: non sono molto comode da indossare e non sono facili da realizzare!

stiletto con nail artPer la comodità non possiamo fare granché, bisogna abituarsi, ma per la realizzazione fai-da-te  possiamo darvi qualche spunto.
1° step.
Avrete innanzitutto bisogno di una lima che, a meno che non siate abituate a scartavetrarvi le unghie, dovrà essere più dura di quelle che usate di solito, in quanto c’è un bel po’ di lavoro da fare.
lima unghie
2°step.
Dovrete iniziare a limare i lati della vostra unghia, che ovviamente dovrà essere abbastanza lunga per poter fare tutto il lavoro, fino a che non riuscirete a formare una punta abbastanza affusolata.
Procedete per gradi e non limate prima tutto il lato destro e poi tutto il lato sinistro ma dovrete cercare di ottenere mano a mano una forma più simmetrica possibile. stiletto-unghia_zoom
3° step. (opzionale)
Esistono varie “sfumature” di stiletto (“picca”, “edge”, “bridge”sono tutte varianti che snaturano lo stile di partenza) quindi potrete scegliere la vostra ed esercitarvi a creare manicure sempre più particolari ed originali!

Modifiche stiletto unghia

Curiosità e consigli per le unghie a stiletto.

Se siete amanti del gel o della ricostruzione unghie, tutto è più semplice, in quanto esistono tips pronte all’uso che non vi daranno troppo da fare, almeno non a voi direttamente (ma alla vostra nail artist)!

 

accessori per unghie a stilettoOptare per questo stile non comporta necessariamente decorare le unghie con vere e proprie opere d’arte, potendo scegliere qualcosa più sobrio ma dall’effetto molto elegante.
Contrariamente a quanto si possa pensare, lo stiletto risulta essere un alleato dell’unghia lunga (soprattutto nel caso di ricostruzione), poiché la punta affusolata è molto più leggera e ne permetterà una ricrescita naturale con molti meno traumi.

Va da se che se volete creare da sole il vostro effetto “stiletto”, dovrete assicurarvi che le vostre unghie siano abbastanza lunghe ed abbastanza forti da superare il disagio della limatura!

Sconsigliato a chi ha l’unghia fragile e facile a spezzarsi!