Idee nail art carnevale: ad ognuno il suo!

unghie idee carnevale

Carnevale è alle porte ed ogni anno bisogna impegnarsi sempre di più per stupire gli altri, non solo con effetti speciali, ma anche con effetti homemade.

Di questi tempi l’attenzione non è focalizzata sul vestito, che può essere visto e rivisto o sempre lo stesso ogni anno, quanto piuttosto sugli accessori, le pettinature e tutto quello che c’è di contorno.

Per questo abbiamo deciso, di proporvi delle nail art che potrete sfruttare benissimo per questo Carnevale, anche facendovele da sole, basta un po’ di manualità!

 

Colore e fantasia per ogni tipo di mashera….continuate a leggere…

 

1.Unghie stiletto con french bianca/nera o altro colore.

unghie carnevale stiletto edge

Le unghie stiletto sono particolari già di per sè e magari in molte non hanno mai osato indossarle perché timorose dell’effetto che farebbero sulla mano. Carnevale è un buon momento per provare, soprattutto se abbinate ad una french particolare.

unghie carnevale stiletto zebrato

Di grande effetto il bianco sul nero o il contrario, adatto a molti tipi di maschere, tutte quelle halloweeniane per intenderci, streghe, vampiri, mostriciattoli e quant’altro, ma anche su signore retrò anni ’20 o futuristiche modelle.

Insomma, su qualsiasi mise che includa il bianco ed il nero andrà benone!

unghie carnevale stiletto rosso

2. Unghie arlecchino.

unghie carnevale arlecchino

Qui si entra nel vero clima della festa, perché le unghie multicolor possono diventare un classico della tradizione!

unghie arlecchino alternatiProprio in stile arlecchino la nail art proposta scintillerà sotto i giochi geometrici del pennellino dello smalto. Ci vuole precisione ed attenzione, oltre ad una vasta gamma di colori, possibilmente shimmer.

Se l’idea dei disegni geometrici su tutte le dita non vi piacciono, potete elegantemente dipingere 8 delle vostre unghie con colori mono ma diversi per ciascun dito e creare la nail art sono su due.

Si adatta a tutte quelle maschere un po’ maschili (come arlecchino o altre tipiche figure carnevalesche) che non hanno grande sapore per voi e che potete trasformare in qualcos’altro.

Carino e particolare per una settimana spensierata!

 

3. Unghie “multieffetto”.

unghie carnevale multieffetti

Se volete stupire con qualcosa di particolare e poco visto per il carnevale, allora optate per una nail art diversa per ogni unghia, l’importante è che si mischino tanti colori e tante nail art, per essere un po’ pazzerelli.

Zebrate, leopardate, strisciate, a pois e chi più ne ha più ne metta….considerando sempre che le dita sono 10!

unghie carnevale multinail artUn migliore effetto si otterrà sulle unghie lunghe, magari dalla punta arrotondata, perché saranno più visibili e cattureranno di più l’attenzione.

Se volete fare una pazzia, dovete farla bene!

Se avete manualità e volete disegnare con un piccolo pennellino delle piccole figure, oppure riuscite trovate in giro dei piccoli stickers da attaccare allo smalto (sicuramente ne troverete!), ancora meglio!

 

4. Unghie da cartoon.

unghie carnevale cartoon rosseIl mondo animato dei cartoon attira moltissime persone, non soltanto sotto il periodo di carnevale (basti pensare ai cosplay), dunque tale nail art è perfetta per tutti quelli che vogliono essere perfetti in ogni particolare.

unghie carnevale cartoonSi tratta di fare la base di un qualsiasi colore, possibilmente pastello (rosa o celeste o verdolino) oppure completamente bianca e poi contornare i bordi di nero. E’ molo semplice se ci si aiuta con uno di quei pennarelli per nail art che ora vanno molto di moda e si trovano un po’ ovunque.

Ultimo tocco è il punto luce bianco, quello che dovrebbe creare il riflesso della luce, presente sempre nei cartoni animati giapponesi.

Altra soluzione è quella di alternare colori pastello e creare una nailart su un solo dito, con qualcosa di particolare, dagli swarowsky colorati agli arcobaleni, che richiami comunque un mondo fatato!

Adattissimo alle buone fatine!

Buon divertimento!

 

 

Curiosità e consigli.

Mentre negli anni passati si dava poco risalto agli accessori, preferendo stupire con qualche vestito ben architettato, oggi si preferisce fare faville con i dettagli ed i particolari, dunque via libera a nail art pazzerelle, parrucche, make up impegnativi e accessori di vario genere e natura, per dare il vostro personale tocco ad ogni maschera!